Ecosistemi e culture: il post-TVLPx di Andrea

[Il post è scritto da Andrea, co-founder di LocalJob]

Tra i più grandi vantaggi dell’essere imprenditori, specialmente nell’ambito startup e delle tecnologie, è l’assenza di confini, in senso generale.

Non esistono limiti nel proprio lavoro, mansioni e competenze.
Non esistono orari, cose che non puoi o non vuoi fare.
Non esistono confini geografici.

Andrea Lugli - Local Job

Ieri avevi un piccolo progetto in una cittadina di montagna in Veneto, oggi potrai trovare il supporto di cui hai bisogno a 200km di distanza, Bologna, volare poi nella calda Sud America e lavorare a fianco del Governo Cileno.
Domani sarai di nuovo nel nostro Bel Paese dove ad attenderti troverai l’aereo pronto a portarti nel cuore della Silicon Valley.

L’assenza di questi confini, l’impegno di tutti gli attori startup nel creare un ecosistema è ciò che mi rende fiero del mondo in cui vivo.

Ognuno di noi può esser utile agli altri anche solo dando il nostro punto di vista, una piccola critica o un consiglio.
Il successo non sempre si raggiunge con i soldi, con un finanziamento.
Saranno essenziali le giuste persone, il perfetto team, qualcuno che abbia il coraggio di demolire il tuo progetto, di criticarti e di farti riflettere su ogni ambito del tuo lavoro.

Angelika

Nella Valley riecheggiano pochi concetti: fallisci in fretta, riparti subito, incontra le giuste persone.
Nessuno ti giudicherà per non aver raggiunto l’obiettivo che immaginavi.
Il tuo compito è innovare e sperimentare.

Le migliori aziende nascono dagli errori delle precedenti, in un ciclo infinito dove chi ha avuto successo darà tutto per aiutare gli altri a sbagliare e a comprendere i propri errori nel più breve tempo possibile.
Abbiamo bisogno di questi concetti anche in Italia.

Abbiamo bisogno che i più grandi gruppi industriali tornino ad osare e ad essere i protagonisti del mondo.

Andrea Lugli

Ogni giorno dovremmo svegliarci pensando a cosa cambiare della nostra vita, a cosa migliorare e come gli errori del giorno prima potranno renderci delle persone, e delle aziende, migliori.

Questo viaggio ha rimescolato e messo in discussione molti degli aspetti che nella mia startup davamo per assodato.

In Italia abbiamo una enorme ricchezza culturale, nello stile e nella creatività.
Abbiamo solo bisogno di imparare di nuovo a sbagliare e a premiare gli errori, senza dimenticarli, per tornare ad essere le persone che hanno reso grande il nostro paese nel mondo.

IBM event

Sono certo che le startup potranno essere il veicolo di questo cambiamento e che lavorando assieme, trovando il modo di creare veramente l’ecosistema che da anni diciamo di volere, nessuno allora potrà più fermarci.

A presto Silicon Valley.
Sono sicuro che un giorno ci rivedremo.

[Andrea – LocalJob]

Pubblicato in News Taggato con: ,