9th Annual Crunchies: gli Oscar delle startup by TechCrunch

Ieri sera a San Francisco si è tenuta la nona edizione dei Crunchies, uno degli eventi più attesi dell’anno nel mondo startup.

I Crunchies Award, organizzati da TechCrunch, erano ospitati nella meravigliosa San Francisco War Memorial Opera House.

12 le categorie premiate: dal “Founder of the year” alla “Fastest rising startup”.
Vediamo chi ha vinto e chi era candidato 🙂

9th Annual Crunchies - gli Oscar delle startup by TechCrunch

Fastest Rising Startup

Vincitore: Slack

Candidati: Postmates (2° posto), TransferWiseYouNow, e Zenefits.

Slack è un software che facilita la comunicazione e la gestione dei progetti in ambiente lavorativo, in particolare grazie ai suoi strumenti di collaborazione e conversazione in real time.

Founder Of The Year

Vincitore: Stewart Butterfield (Co-founder @ Slack)

Candidati: Tristan Walker (2° posto, Founder & CEO @ ), Jessica Livingston (Co-Founder & Partner @ Natalie Massenet (Founder & Chairman @ ) e Anne Wojcicki (CEO and Co-Founder @ ).

Stewart Butterfield è il co-founder di Slack, startup creata nel 2013. Slack ha raccolto 340 milioni di dollari da investitori come Accel, Andreessen Horowitz, Index Ventures e Social Capital.

Include Diversity Award

Vincitrice: Kimberly Bryant, Black Girls Code

Candidati: Laura Weidman Powers (2° posto, Code2040), Erica Baker (Slack), Joelle Emerson (Paradigm), Kortney Ryan Ziegler (Trans*H4CK)

Kimberly è founder e CEO di Blacks Girls Code, un progetto per introdurre al coding le ragazze provenienti da minoranze etniche. Black Girls Code organizza workshop, hackathon e summer camp. Al terzo anno di attività Black Girls Code ha raggiunto oltre 3000 ragazze e ha in programma di raggiungerne 1 milione in tutto il mondo entro il 2040.

Hardware Of The Year

Vincitore: Samsung Gear VR

Candidati: Sphero BB-8 (2° posto), Apple PencilDevialet Phantom speakerParrot Bebop.

Samsung ha lanciato la seconda generazione del visore di realtà virtuale Gear VR lo scorso novembre fal prezzo di $99. Questa versione è compatibile con quasi tutti gli smartphone e phablet Samsung e permette quindi molto più facilmente di sperimentare la realtà virtuale.

9th Annual Crunchies - gli Oscar delle startup by TechCrunch

Best New Startup

Vincitore: Honor

Candidati: Robinhood (2° posto), EazeJetOperator.

Honor è un servizio che fornisce operatori sanitari on-demand per aiutare le persone che lo necessitano nelle faccende di ogni giorno come ricordarsi i farmaci, preparare i pasti, gestire i trasporti o anche solo avere compagnia.

VC Of The Year

Vincitore: Bill Gurley

Candidati: Chamath Palihapitiya (2° posto), Marc AndreessenSonali De Rycker e Mary Meeker.

Bill Gurley è partner alla venture firm Benchmark, è considerato uno dei migliori VC in Silicon Valley avendo investito in compagnie come Uber o Zillow.

Biggest Social Impact

Vincitore: Code.org

Candidati: Frida Kapor Klein & Mitch Kapor (2° posto), Google.org, Fast Forward, Thorn

Code.org è una no-profit fondata dal serial entrepreneur e investitore Hadi Partovi nel 2013. L’organizzazione ha lo scopo di migliorare l’accesso all’informatica, in particolare nei confronti delle donne e degli studenti di colore.

Best Angel Investor

Vincitore: Scott and Cyan Banister

Candidati: Chris Sacca (2° posto), Naval Ravikant, Gil Penchina, Joanna Wilson.

Cyan e Scott sono angel investor in società come Uber e SpaceX. Scott fa parte del board di Postmates e PayPal, Cyan è founder nel social network dedicato alla fotografia Zivity.com.

Best Mobile App

Vincitore: Facebook Messenger 

Candidati: Periscope (2° posto), Citymapper, Robinhood e Wish.

Messenger (l’applicazione di messaggistica di Facebook) è cresciuta in maniera esponenziale nell’ultimo anno: da 500 milioni a novembre del 2014 a 800 milioni a novembre 2015. Attualmente Messanger sta testando – solamente nella Bay Area – il nuovo servizio di virtual assistant “M”.

Best Technology Achievement

Vincitore: SpaceX Falcon 9

Candidati: Tesla’s Autopilot (2° posto), Apple’s 3D Touch, Microsoft’s Hololens, Transatomic Power

Falcon 9 è un lanciatore a razzo a due stadi progettato e realizzato da SpaceX per trasportare satelliti e la capsula orbitale Dragon (sempre prodotta da SpaceX). L’innovazione introdotta da Falcon 9 è la possibilità di riutilizzo del razzo: lo scorso dicembre SpaceX ha raggiunto un grande traguardo riuscendo con successo a lanciare e a far riatterrare un razzo sulla terra per la prima volta nella storia.

9th Annual Crunchies - gli Oscar delle startup by TechCrunch

CEO Of The Year

Vincitore: Mark Zuckerberg (Facebook)

Candidati: Elon Musk (2° posto, Tesla), Tim Cook (Apple), Jack Dorsey (Twitter/Square), Susan Wojcicki (YouTube).

Mark Zuckerberg ha fondato Facebook nella sua stanza ad Harvard. Ad oggi Facebook ha oltre 1 miliardo e mezzo di utenti attivi mensilmente, Mark Zuckerberg ha vinto 2 volte i Crunchies Award e nell’ultimo anno ha visto la crescita esponenziale di tutti i servizi correlati a Facebook come Facebook Video, Instagram, Messenger e la nuova Oculus che si occupa dello sviluppo di tool per la realtà virtuale.

Best Overall Startup

Vincitore: Uber

Candidati: Slack (2° posto), Docker, Snapchat e Xiaomi

Uber è un’azienda con sede a San Francisco che fornisce un servizio di trasporto automobilistico privato attraverso un’applicazione software mobile che mette in collegamento diretto passeggeri e autisti. I passaggi vengono prenotati attraverso l’app e i clienti tramite la stessa possono tenere traccia in tempo reale della posizione dell’auto prenotata, gestire le proprie prenotazioni, verificare la qualità del proprio autista.

Best New Startup  Vincitore: Honor  Candidati: Robinhood (2° posto), Eaze, Jet, Operator.  Honor è un servizio che fornisce operatori sanitari on-demand per aiutare le persone che lo necessitano nelle faccende di ogni giorno come ricordarsi i farmaci, preparare i pasti, gestire i trasporti o anche solo avere compagnia.

Pubblicato in News