La Silicon Valley è stata una vera e propria palestra: il post-Silicon Valley di Andrea

[Il post di oggi è scritto da Andrea, founder di Lunagest]

Sono solo un paio di settimane che sono rientrato in Italia e questa esperienza è stata talmente intensa che ha dilatato il tempo.

Come se tutto il percorso fosse durato molto di più.

I giorni in Silicon Valley sono volati e ogni istante è stato di fondamentale importanza professionale e personale.

Andrea Crispino

Nelle interviste e nei post precedenti ho sempre raccontato del grande entusiasmo che contornava il nostro mini Master a San Francisco e di quanto sia stato speciale questo periodo americano che non mi stancherò mai di ripetere, è stato unico.

Voglio però scendere in profondità e porre l’attenzione anche sui momenti difficili, non è sempre tutto rose e fiori.

Durante il percorso ho incontrato tante persone di spessore, compagni, imprenditori, ventures, docenti, mentor, ognuno di loro ha dato una sua visione e opinione relativamente a Lunagest.
Chi con più entusiasmo, chi meno.

Alcuni lo hanno trovato interessantissimo, promettente e stimolante, altri lo hanno smontato.
E se anche quelli che lo hanno smontato sono stati veramente una minima parte, sentire quelle parole fa male.
Ma bisogna mettersi in gioco, uscire dalla propria comfort zone.

Come imprenditori, come statupper, non lo facciamo tutti i giorni?

Andrea Crispino2

Per andare in Silicon Valley bisogna essere pronti, non essere prevenuti, ascoltare e riflettere su quanto ci viene detto, perché è sulle critiche e sui nuovi punti di vista che bisogna lavorare per migliorare.

Se facciamo errori e cadiamo dobbiamo rialzarci e riprovare senza mollare mai, cambiando il nostro punto di vista o addirittura il nostro progetto quando è necessario.

Questa è la lezione numero uno della Silicon Valley.

Andrea

Voglio ringraziare il TVLP per aver realizzato un percorso così bello e così strutturato nei minimi dettagli.

Ringrazio la Regione Emilia-Romagna e ASTER per aver dato a me e alla mia azienda la possibilità di partecipare a questa iniziativa, e voglio ringraziare i compagni di viaggio con i quali si è creato un bellissimo legame.

La Silicon Valley oltre ad essere un luogo dove creare un nuovo network, un ecosistema delle opportunità, per me è stata una vera e propria palestra.

Tutti gli imprenditori che lavorano nel IT dovrebbero poterla provare per tornare e applicare quanto appreso alla nostra realtà italiana.

Questa esperienza in Silicon Valley ha segnato una tappa fondamentale nel mio percorso lavorativo e in quello della mia azienda.

[Andrea – Lunagest]

Pubblicato in News Taggato con: ,