Elena & Saladz

Elena ama il cambiamento, ama incontrare nuove persone e iniziare nuove sfide. Dopo un anno e mezzo di lavoro in azienda, ha deciso di seguire il suo sogno imprenditoriale e di iscriversi al Food Innovation Program, master che l’ha portata a incontrare persone nuove e intraprendere diversi progetti innovativi in ambito food. Elena ama il teatro ed è parte di Hurricane Start, una community che orgElena Gallianizza eventi su innovazione e startup a Reggio Emilia. Inoltre ha partecipato a diverse Hackathon e Startup Weekend. Elena ha viaggiato un po’ in tutto il mondo alla ricerca di nuova linfa, ispirazione e crescita personale!
Il sogno nel cassetto si chiama Saladz. Un innovativo format di salad bar che ha l’obiettivo di indurre il consumatore ad adottare un’alimentazione corretta, riducendo fame compulsiva ed emotional eating. Il bancone delle insalate è dotato di un sistema di sensori connessi a un wearable device in grado di rilevare gli emotional eating patterns del consumatore. Mentre il consumatore riempie la sua ciotola di insalata, il wearable device e il bancone delle insalate sono in grado di rilevare il suo stato emozionale e di guidarlo/a nella scelta degli alimenti migliori per la sua salute.
Oltre a Saladz Elena è parte del team che sta sviluppando Mylbread, un sistema di bread delivery che si appoggia a una community di panetterie. L’obbiettivo di Mylbread è quello di preservare l’importante valore culturale e nutrizionale del Pane fresco. Mylbread ha vinto la Feeding Fair hackathon in Expo a settembre ed è stato presentato a Parigi a potenziali investitori a metà ottobre…fingers crossed!

Pubblicato in Mindset Program – 1° Edizione, Partecipanti