[Giorno 1] Aspettative confermate

[Comincia oggi l’avventura alla 5° edizione del Mindset Program dei 10 founder dell’Emilia-Romagna in Silicon Valley. Terremo un diario tutti i giorni su questo blog e sarà scritto proprio dai protagonisti di questa full immersion nel cuore dell’innovazione mondiale. Il racconto di oggi è scritto da Valerio Pappalardo]

È il primo giorno e ci troviamo tutti a fare colazione all’hotel, per poi volare con un Lyft a Stafford House, un meraviglioso coworking pieno di uffici di design e con solo pareti di vetro.
Alfredo Coppola, Co-CEO di US Market Access Center ci accoglie insieme a Stefano Caccia, il direttore dei programmi italiani, e dopo un veloce giro di presentazioni ci presenta un programma serratissimo di lezioni, workshop, visite incredibili ed incontri che ci regaleranno due settimane di emozioni e stress intensi.
Aspettative non deluse insomma, non sarà affatto una vacanza.

Prima di pranzare da eatsa, luogo che mi ha sconvolto per i miei studi sulla convivialità e la pausa pranzo, abbiamo avuto la fortuna di conoscere il fantastico Chris Burry, altro Co-CEO di USMAC, che ci ha spiegato l’importanza dell’adattamento e della comunicazione crossculturale, con una presentazione davvero dirompente sulle culture del mondo.

Sono a San Francisco da nemmeno 24 ore ed ho già visto le facciate degli uffici di almeno una decina di software che uso abitualmente.
Nel pomeriggio abbiamo visitato il TechShop, vero punto di riferimento per la cultura Maker e DIY che ha permesso la prototipazione di idee che adesso sono al centro di veri business di successo, spesso partendo da uno scarabocchio notturno su un quaderno.

Dopo un paio d’ore tra torni, frese e laser con Andrew Calvo, ci siamo spostati al Rocket Space, altro splendido coworking dove Jameson Buffmire di Orange ci ha spiegato i loro programmi di investimento ed incubazione, dalla blockchain a progetti letteralmente spaziali.
Dopo una cena veloce allo storico In-n-Out, siamo tornati all’albergo cotti dal jetlag, ma già pieni di spunti interessanti per i nostri progetti.

[Valerio Pappalardo]

Pubblicato in News Taggato con: ,