[Giorno 2] Una giornata all’insegna del WOW

Un risveglio rallentato e non facile! Il jet lag comincia a fare effetto. Ma poi, ecco che arriva finalmente la colazione. Passiamo all’attacco!
La giornata prende avvio presso la Stafford House, 417 Montgomery St, l’headquarter del nostro Mindset Progra, al rintocco delle 9.00am.

Testiamo sin dal subito, attraverso l’esperta di pitching IdaRose Sylvester, le nostre capacità di short pitch: WOW statetment. Tutta la nostra idea nella bellezza di soli 20-30 secondi!
Un training divertente, eccitante, ma cruciale per fare una prima e buona impressione di fronte a investors e possibili partner, in contesti di networking.

Testiamo le nostre capacità di fuga (WOW!) quando suona l’allarme anti-incendio, e incontriamo una vera squadra “dominatrice di fiamme” (e ci facciamo anche una foto insieme!).

Pausa pranzo, tra grattacieli e viste mozzafiato.

E poi arriva Ronald Weissman: partner del gruppo di Business Angel Band of Angels. Grande emozione, è il primo investitore che incontriamo nella settimana. Una figura cruciale per capire, nel profondo, i segreti del fundraising e la valutazione economico-finanziaria di una startup lato investor.

Ma, la giornata non finisce qui!

Ci spostiamo a RocketSpace e continuiamo il nostro viaggio incontrando Jessie Mooberry: venticinquenne founder di Uplift Aeronautics con la mission di inviare aiuti umanitari in Siria tramite l’utilizzo di droni. Abbiamo potuto capire e apprezzare le difficoltà oggettive di costituzione di una startup, nella definizione di: problem & solution.

Ci parla anche, con nostro grande stupore e interesse, dell’applicazione del concetto IKIGAI allo sviluppo di un’idea (“la ragione del proprio essere”, concetto made in Japan).

Concludiamo la giornata con una seconda testimonianza, friendly e made in Italy (anzi, in Bologna!): Davide Bolcioni, ingegnere software in Uber (e precedentemente in Facebook). Con lui apprezziamo sin da subito i pro e contro della quotidianità del vivere in Silicon Valley e l’approccio lavorativo nel mondo delle grandi aziende.

Chiudiamo la giornata insieme a Davide con una cena a base di granchio, in un locale affacciato sulla baia di San Francisco.
Il paesaggio è incantevole e magico, le nostre menti sempre più colme di pensieri e avide di conoscenza.

[Cosimo Maria Palopoli]

Pubblicato in News Taggato con: ,