Tag: post-siliconvalley

Pay it forward: il post-Silicon Valley di Filippo Luzzi

SFO. Scendo dall’aereo prendo un Suv gigante e mi dirigo verso l’hotel dove passerò le mie prossime due settimane. Fin qui tutto nella norma, se non per i 20 litri di benzina che la macchina ha consumato nel tragitto. Primo

Taggato con: ,

Il luogo dove se vuoi puoi, ma a che prezzo? Il post-Silicon Valley di Marco Zani

Queste due settimane in Silicon Valley sono state davvero un’esperienza unica. Il posto dei sogni per chi crea aziende innovative, il posto nel quale volevo andare a tutti costi. La Silicon Valley ha il suo fascino e le sue regole,

Taggato con: ,

Il “dream big” non è solo un modo di dire, ma un modo di agire: il post-Silicon Valley di Alice Michelangeli

…è già passata una settimana dal mio rientro in Italia eppure il mio corpo crede di essere ancora là. Quando credevo che il mondo della Silicon fosse totalmente differente da quello italiano non mi sbagliavo poi di molto. Il “dream

Taggato con: ,

Incubator Program: dobbiamo fare squadra

[L’articolo di oggi è scritto da Laura Aldrovandi di Democenter-Sipe] Siamo rientrati solo da un paio di giorni, il jet lag non è ancora stato smaltito e neanche l’entusiasmo (per fortuna!), nonostante le mail da leggere ed il lavoro arretrato

Taggato con: ,

Incubator Program: coltivare le relazioni

[L’articolo di oggi è scritto da Valentina Matlì di Democenter-Sipe] Qualche giorno e tanti chilometri di distanza permettono di ripensare all’avventura appena conclusa in Silicon Valley con la giusta prospettiva. Si torna a casa con una grande energia, molto entusiasmo

Taggato con: ,

Tutto da dosare, ma fa parte del gioco: il post-Silicon Valley di Duccio Catalioto

Esperienza di 15 giorni davvero interessante ed intensa. Quello che mi ha colpito di più è l’atmosfera e l’attitudine positiva di tutte le persone che sono disposte ad ascoltarti, motivarti, riempirti di buoni consigli e di migliorarti. La cosa bella,

Taggato con: ,

Dalla concorrenza spesso nascono le migliori alleanze: il post-Silicon Valley di Franca Castelli

Se chiudo gli occhi e ripenso a un mese fa, mi rivedo a fare il pitch, all’ultimo piano del DocuSign. Non era certo il primo pitch della mia vita ma in un certo senso è stato come se lo fosse!

Taggato con: ,

Un’idea da sola non va da nessuna parte: il post-Silicon Valley di Camille Bata

È passato quasi un mese da quando ci siamo salutati su Montgomery Street. Il Mindset Program è stato molto intenso. Dieci giorni di incontri, di sessioni con mentor diversissimi tra di loro, e di visite nelle grandi aziende della Silicon

Taggato con: ,

Parti, che a ricrederti fai sempre in tempo: il post-Silicon Valley di Federico Giannini

Sono partito un po’ scettico, non credendo troppo nel programma. Il motivo esatto non lo so, però la comunicazione del bando era un po’ troppo istituzionale, i reduci dalle precedenti edizioni non sono stati (con me) dei buon evangelisti e

Taggato con: ,

Il tempo in Silicon Valley è prezioso e cruciale: il post-Silicon Valley di Cosimo Maria Palopoli

Penso che “opportunità” sia il miglior modo per poter descrivere la mia esperienza in Silicon Valley. Mi ero promesso di creare contatti, legami, network e di acquisire know how sull’agroalimentare “made in U.S.A.”. Di raccogliere consenso e grande ascolto per il

Taggato con: ,
Top